"La leggerezza si associa con la precisione e la determinazione,non con la vaghezza e l'abbandono al caso" Italo Calvino

Quanto presente su questo blog appartiene come diritti intellettuali a Rossana Di Poce, pertanto è vietato copiare i testi o scaricarne le immagini senza previo consenso dell'autrice.

26 set 2012

Ferdinando Fuga e la ragione viva e morta di Napoli

Quando ho scritto questo documentario per Sonus Loci e il Comune di Napoli, "La città dei vivi e la città dei morti" ho fatto un bel viaggio fisico e visivo, dentro queste enormi macchine urbanistiche che sono il Real Albergo dei Poveri e il Cimitero delle 366 Fosse; mi è venuto in mente di chiedermi semmai avessero davvero funzionato insieme com'era nell'impresa di Ferdinando Fuga.
La millenaria storia di Napoli dà ragione di tante cose accadute ed io sono una cantastorie, nientaltro che una cantastorie, e così ho scritto questo pezzo, il cui unico valore a mio avviso è quello di far appassionare proprio alla storia infinita di questa città in cui c'è da scavare sempre...
Buon viaggio tra la ragione e la città dei vivi e dei morti, che è stata, ed è, Napoli...