"La leggerezza si associa con la precisione e la determinazione,non con la vaghezza e l'abbandono al caso" Italo Calvino

Quanto presente su questo blog appartiene come diritti intellettuali a Rossana Di Poce, pertanto è vietato copiare i testi o scaricarne le immagini senza previo consenso dell'autrice.

24 dic 2016

Firenze: la Magnifica Corte


Civita di Bagnoregio
















La Magnifica Corte: Firenze
Viaggio tra Napoli e Firenze (10-11-12 febbraio 2017)
Ogni informazione e prenotazione: 338 1099379

Il tour prevede la scoperta della Magnifica Corte di Eleonora de Toledo, figlia di Don Pedro Viceré di Napoli, come pretesto per andare a conoscere la città del Rinascimento per antonomasia: Firenze. Venerdì 10 Febbraio.
Partenza da Napoli: Campi Flegrei ore 7.00/ Napoli Museo Archeologico ore 7.30 / Scalone Real Abergo dei Poveri Carlo III ore 7.45 (idem fermate ritorno)

Dopo la partenza, eventuali soste ristoro lungo l’autostrada, la prima tappa sarà dedicata alla scoperta di Civita di Bagnoregio, detto “Il Borgo che muore” (VT):  si trova nella valle dei calanchi, tra il lago di Bolsena e la valle del Tevere. Il Borgo che continua a franare inesorabilmente,  aveva un tempo cinque porte, mentre oggi vi si accede dalla porta Santa Maria o della Cava, da cui si entra attraverso uno straordinario ponte sospeso nell’abitato di origine etrusca, che conserva splendidamente la sua fase medioevale e rinascimentale, che nei fa uno dei Borghi più belli d’Italia. Visiteremo la chiesa di San Donato, la piazza e i tutto il paese, prima di dedicarci alla pausa pranzo che sarà al sacco (sulla Civita sono presenti sia ristoranti che bar) .
----Ripartiremo quindi alla volta di Firenze, verso il nostro albergo a 4 stelle. Appena arrivati, provvederemo alla sistemazione delle camere e dei bagagli.
Cena inclusa nel ristorante dell’albergo.
---------Sabato 11 febbraio
Alle ore 8.30 partenza verso Firenze, dopo la colazione in Hotel.
Arrivo a Firenze ore 9.30 ca. in Santa Maria Novella con introduzione guidata alla città.
Visita alle splendide Cappelle Medicee (in pieno centro storico), contenute nella straordinaria San Lorenzo, luogo di sepoltura della famiglia Medici e di Eleonora de Toledo: la Sagrestia Nuova è edificata da Michelangelo a partire da 1519; la grande Cappella dei Principi, del secolo successivo, ricoperta da marmi e pietre semipreziose ospita invece i granduchi di Toscana e i loro familiari. 
Proseguiremo la passeggiata verso la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, dove entreremo per ammirare, tra le altre grandiose opere, l’immensa cupola del Brunelleschi affrescata dal Vasari e Federico Zuccari. Proseguiremo il nostro tour ammirando le porte bronzee del Battistero: la terza porta, con formelle interamente rivestite d'oro, eseguita dal Ghiberti tra il 1425 e il 14522,  chiamata da Michelangelo "Porta del Paradiso". Ammireremo il Campanile di Giotto e percorreremo via dei Calzaiuoli fino a Piazza della Signoria.  Pausa pranzo libera (con qualche consiglio sulle specialità e posti tipici veri)
Il pomeriggio potrà essere libero (dedicato a chi conosce già la città e vuole approfondire, o dedicarsi allo shopping), oppure:
Caravaggio a Palazzo Pitti
---Palazzo Vecchio con le stanze di Eleonora d’Aragona affrescate dal Bronzino, La grandiosa Stanza dei Cinquecento e le magnifiche sale dove lavorarono, fra gli altri dal Ghirlandaio, Giorgio Vasari, e dove sono esposte opere di Michelangelo, Donatello e  Verrocchio.
---in altrenativa libera: Mostra di Klimt in Santo Stefano (a 300mt dalla Signoria)
All’uscita dai musei, passeggiata a Ponte Vecchio, visita a Santa Felicità alla Cappella Capponi la Deposizione di Pontormo.
Ritorno all’albergo ore 19.00/30 ca. e cena in Hotel inclusa nel pacchetto.
---------Domenica 12 Febbraio
Alle ore 8.30 partenza verso Firenze, dopo la colazione in Hotel.
Arrivo a Firenze ore 9.30 ca. Santa Maria Novella .Visita a Orsanmichele,  l’antica loggia costruita in origine per il mercato delle granaglie, in seguito trasformata in chiesa delle Arti, le antiche corporazioni fiorentine. Visita a Palazzo Pitti che è stata la residenza del Granducato di Toscana, voluta da Eleonora de Toledo Oltrarno, e sede della grandiosa Galleria Palatina con gli stupendi Raffaello, Tiziano, Caravaggio… Rientro e partenza ore 14.00 verso Napoli (ore 19.30ca arrivo previsto)-----------------------------





Nessun commento:

Posta un commento